La Danza del Movimento

Ovvero l’intelligenza del corpo.
Un nuovo modo divertente e libero di far muovere tutto il nostro corpo danzando e giocando con esso liberandolo da tensioni, dolori e ansia attraverso musica e altro.
Il corso è aperto a tutte le donne e agli uomini dai 50 anni in su stanchi dei soliti corsi di ginnastica faticosi e ripetitivi, ma che hanno voglia di scoprire diversi e nuovi modi  per portare armonia al proprio stato psico-fisico.
Il corso è strutturato con una fase iniziale di riscaldamento con i movimenti dolci del metodo Feldenkrais, a seguire impareremo a muoverci con più leggerezza e fluidità lasciando libertà di espressione al movimento donandogli la libertà in maniera creativa e giocosa.
Attenzione!!! L’abbigliamento è importante.
E’ consigliato abbigliamento comodo, a cipolla non la classica tuta, ma abiti colorati che abbiamo voglia di indossare, anche la gonna (per le signore)…calze antiscivolo.
Lo scopo finale sarà quello di colmare lo spirito di gioia e non di noia verso un benessere per la giornata stessa e quelle avvenire.

Orario:
Lunedì 19:30 – 20:30
Martedì 09:00 – 10:00
Giovedì 09:00 – 10:00
 

Con Nadia Carminati
Insegnante metodo Feldenkrais®, operatore di riflessologia facciale Dien Cian, ideatrice e conduttrice de “La Danza del Movimento”.
Da sempre interessata al movimento e all’espressività corporea, inizia la sua formazione nel 1989 presso la civica scuola di animazione pedagogica di Milano. Successivamente si forma presso il Laboratorio dell’Attore diretto da Raul Manso a Milano per approfondire l’aspetto artistico e teatrale.
Sperimenta per anni diverse tecniche corporee ed è da qui che decide di qualificarsi secondo il metodo Feldenkrais®, un sistema educativo basato sul movimento, che mira a ritrovare la naturale fluidità motoria attraverso la consapevolezza dei processi motori organici, ponendo l’accento sulla ricerca delle sensazioni piacevoli nel movimento, come base per rieducare il sistema neurologico a nuovi schemi più funzionale per un benessere psicofisico generale. Si diploma così nel 2001 sotto la direzione didattica di Myriam Pfeffer, allieva diretta di Moshe Feldenkrais.
Dal 2002 continua la sua formazione attraverso l’Analisi del Movimento Laban-Kestemberg e Movimento Autentico, presso la sede di Art Terapy di Milano.
Amante della danza frequenta per anni il gruppo di “Danza e Musica dal Vivo”, presso l’AS Takla Improvisation.
Nel 2014 ottiene il livello base di riflessologia facciale Dien Cian. Collabora per anni con l’Associazione Movimente di Cologno Monzese tenendo corsi per adulti e per la terza età del metodo Feldenkrais® e tenendo lezioni dello stesso più tecniche di espressione corporea in scuole di teatro quali “Emisfero Destro” di Massimo Greco e “Laboratorio Dell’Attore” di Raul Manso.
Dall’inizio degli anni ’90:
-si occupa di teatro, cinema e tivù in qualità di attrice portando in scena monologhi, lavorando in cortometraggi e 2006/07 nella fiction “Andata e Ritorno” su Rai 2.
-lavora come aiuto regista di Valerio Finessi in cortometraggi e opere liriche.
-collabora con la compagnia “Nonsolomamme” del comune di Vimodrone.
-insegna animazione teatrale nelle scuole medie e superiori del comune di Milano e tiene corsi di ginnastica dolce e animazione corporea per adulti.
Nel 2006 presso la Facoltà di Medicina dell’Università degli studi di Milano conduce un seminario sul tema “Il Ritmo della Crescita – Il processo evolutivo, motorio, psichico e cognitivo dell’essere umano da 0 a 3 anni”.
Ad oggi attraverso il suo progetto “La Danza del Movimento” propone un percorso che racchiude tutte le sue esperienze per il benessere psico fisico dai 50 anni in su.